Il Sindaco di Khan Younis “Ala’Uddin m. Al Batta” si appella a Freedom Flotilla Italia

Il 30 Gennaio 2020 si è svolto un incontro telematico tra la città di Palermo (organizzato da Freedom Flotilla Italia nella ex chiesa S. Mattia ai Crociferi) e l’amministrazione comunale della città di Khan Younis in Palestina (cittadina nel sud della Striscia di Gaza). Il primo cittadino di Khan Younis ha ricordato che la sua città è gemellata con diverse città italiane fra le quali Palermo ed Alcamo, e ha.espresso apprezzamento per l’incontro, da lui definito “una boccata d’aria” per la città e per i suoi abitanti.

Il sindaco di Khan Yunis ha di seguito espresso – quale portavoce della sua comunità – tutta la contrarietà e il totale rifiuto riguardo il presunto accordo di pace presentato da Trump e Netanyahu, e ha comunicato che si sono svolte e stanno continuando in tutte le città palestinesi – nella Striscia di Gaza, come anche nella cosiddetta Cisgiordania, oltre che nei Territori Occupati nel 1948 – manifestazioni di protesta estremamente sentite e partecipate a tale riguardo.

Ha sottolineato il fatto che i giovani sono quelli che risentono maggiormente della condizione di segregazione che si prolunga nel tempo e li costringe a vivere da sempre in un ambito di privazione umana e culturale.
Il Sindaco di Khan Younis ha quindi rivolto un appello affinché siano riattivati, e rilanciati, i protocolli di gemellaggio siglati qualche anno fa tra le città italiane e la sua, puntando in particolar modo l’attenzione sulla possibilità di ripetere, come già avvenuto in passato, scambi tra le due comunità.
E’ importante infatti mettere in atto diverse forme e iniziative di scambio culturale, promuovere la conoscenza diretta tra gruppi di giovani delle due nazioni e, attraverso momenti di incontro e interscambio tra le due comunità, aumentare la consapevolezza delle rispettive condizioni, per favorire lo sviluppo di nuove idee e punti di vista.

___________________________________

In occasione di tale incontro, e in successivi contatti,
il comune di Khan Younis ha fatto presenti una serie di necessità comunque impellenti in ambito scolastico.

A tale riguardo, come Freedom Flotilla Italia, abbiamo deciso di lanciare una
campagna di sottoscrizione per l’acquisto di uno scuolabus

Chi vuole contribuire può farlo tramite tramite bonifico su c/c
Freedom Flotilla Italia c/o Banca Sella – Palermo
IBAN: IT08Q0326804605052337116090
Non dimenticare di indicare nella causale Scuolabus Khan Younis
Grazie